Crostata di pasta sfoglia

La crostata di pasta sfoglia con crema e frutti di bosco è un dolce semplicissimo da realizzare, perfetto per tutte le occasioni! La sfoglia risulterà fragrante e ben caramellata… per questo vi consiglio di farcire la crostata solo pochi minuti prima di mangiarla! Io ho scelto una vellutata e classica crema pasticcera, ma voi potete personalizzare la vostra crostata di sfoglia con Nutella, marmellata o altre creme! Anche i frutti di bosco si possono sostituire con fragole, pesche, mele o scaglie di cioccolato. Date sfogo alla fantasia e create la crostata di pasta sfoglia, un dolce perfetto per la domenica o anche per festeggiare un’occasione speciale!

Ingredienti per una crostata di pasta sfoglia da 28 cm

  • 500 gr latte
  • 3 tuorli
  • 1 uovo
  • 135 gr zucchero
  • 40 gr maizena
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotondo
  • albume q.b.
  • zucchero q.b.
  • 1 vaschetta di more
  • 1 vaschetta di lamponi
  • zucchero a velo q.b.


Procedimento


  1. Per preparare la crostata di pasta sfoglia come prima cosa realizzate la crema pasticcera. Scaldate il latte in un pentolino o nel microonde. Poi in una pentola capiente versate l’uovo e i tuorli (tenete da parte gli albumi serviranno dopo). Aggiungete lo zucchero, sbattete con una frusta, incorporate anche la maizena e mescolate ancora fino ad ottenere una crema senza grumi. Versate poi il latte e riportate tutto sul fuoco. Aggiungete l’estratto di vaniglia.

  2. Riportate sul fuoco e sempre mescolando cuocete fino a che la crema non si sarà addensata. Trasferite in una ciotolina, coprite con pellicola a contatto e riponete in frigorifero. Prendete il rotolo di pasta sfoglia, srotolatelo delicatemente e con i rebbi di una forchetta o con un buca sfoglia create dei fori su tutta la superficie.

  3. Trasferite la sfoglia all’interno di uno stampo da 28 cm e ripiegate i bordi in eccesso sulla base. Spennellate la superficie della sfoglia con gli albumi e spolverizzate con lo zucchero semolato.
  4. crostata di pasta sfoglia
    Cuocete in forno statico preriscaldato a 190° per circa 20 minuti fino a che la base non sarà ben dorata. Lasciatela raffreddare completamente. Al momento di servirla riprendete la crema, lavoratela con una frusta per qualche minuto e riponetela in una sacca da pasticcere dotata di bocchetta liscia da 1 cm. Create dei ciuffetti di crema, decorate con i frutti di bosco e spolverizzate con lo zucchero a velo.


Il piatto è pronto… Non mi resta che augurarvi buon appetito!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*