Crostata con farina di grano saraceno

Crostata con farina di grano saraceno

Quando ero piccola odiavo preparare le crostate, ma oggi è una delle cose che più amo! Questa volta ho preparato una crostata con farina di grano saraceno e tanta confettura di ciliegie. Pensavo che lavorare questo tipo di frolla fosse più difficile, ma aggiungendo la giusta quantità di farina 00 riuscirete a stendere la crostata senza problemi. Inoltre grazie a questo equilibrio perfetto non perderete il gusto e la consistenza tipici del grano saraceno!

E se anche voi amate le crostate provate anche la crostata con crema e amarene sciroppate, quella ai mirtilli freschi e una sfiziosa variante con la pasta sfoglia!

Ingredienti per uno stampo da 30 cm

  • 150 g burro morbido
  • 180 g zucchero a velo
  • 2 uova
  • 200 g farina di grano saraceno
  • 340 g farina 00
  • 1 cucchiaino abbondante di lievito
  • 360 g confettura di ciliegie

Procedimento


  1. Per preparare la crostata con farina di grano saraceno come prima cosa preparate la pasta frolla. Nella ciotola della planetaria versate il burro morbido e lo zucchero a velo. Lavorate con la foglia per pochi minuti fino ad ottenere una crema. Aggiungete quindi le uova una alla volta, aspettando che la prima sia ben assorbita prima di aggiungerne ancora. Quando le uova saranno ben amalgamate al resto aggiungete la farina di grano saraceno.

  2. Quando anche questa sarà stata assorbita incorporate anche la farina 00 e il lievito. Dovrete ottenere una massa compatta. A questo punto trasferite su un piano da lavoro e formate un panetto, non preoccupatevi se risulta morbido. Avvolgetelo nella pellicola per alimenti e riponete in frigo per un’oretta.

  3. A questo punto prendete uno stampo da crostata da 30 cm e imburratelo. Riprendete la frolla dal frigo e dividetela in due parti, una leggermente più grande dell’altra. Prendete quindi la parte più grande e stendetela su un foglio di carta forno. Dovrete ottenere un disco più grande della vostra teglia, spesso poco più di 1 cm. Trasferitelo quindi all’interno della teglia ed eliminate la pasta in eccesso con un coltellino.

  4. Aggiungete la confettura di ciliegie all’interno e spargetela bene. Riprendete poi la pasta frolla e formate dei bigoli, disponeteli quindi sulla crostata per creare le losanghe. Sistemateli prima in un senso e poi nell’altro. A questo punto realizzate anche un bigolo lungo e sistematelo tutto intorno alla crostata.

  5. Schiacciate delicatamente con un mestolo di legno i bordi per appararli. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 35-40 minuti. Quando sarà ben dorata sfornatela e lasciate raffreddare completamente prima di trasferirla in un piatto. Spolverizzate con zucchero a velo e servite la vostra crostata con farina di grano saraceno.

Crostata con farina di grano saraceno
Il piatto è pronto… non mi resta che augurarvi buon appetito!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.