erbette bollite

Erbette bollite

ERBETTE BOLLITE
Stavate aspettando un’altra ricettina dietetica per prepararvi alla prova costume?! Eccola servita! Le erbette bollite non sono la solita verdura! Conosciute anche come bietola da taglio sono ricche di proprietà nutritive; simili agli spinaci piacciono proprio a tutti, compreso Matteuccio che quando le ha assaggiate è rimasto ammaliato! Basteranno pochissimi minuti per prepararle e qualche piccolo accorgimento per renderle speciali, scopriamo insieme tutti i passaggi!

Ingredienti per preparare le erbette bollite

  • 300 g erbette
  • succo di mezzo limone piccolo
  • sale fino q.b.
  • 2 cucchiaini d’olio
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • pepe nero q.b.

Procedimento


  1. Per preparare le erbette bollite come prima cosa riempite una pentola d’acqua, salatela e portatela a bollore. Nel frattempo pulite le erbette eliminando la base e lavatele in abbondante acqua. Scolatele e quando l’acqua inizierà a bollire trasferitele in pentola.

  2. Lasciatele cuocere per 5-6 minuti, quindi scolatele e trasferitele in un piatto da portata. Preparate poi la citronette. Spremete il succo di limone in una ciotolina e aggiungete l’olio.

  3. Unite il pepe nero ed emulsionate il tutto mescolando con un cucchiaino. Trasferitela poi sulle erbette e guarnite con i pinoli, doneranno una piacevole nota croccante!

erbette bollite
Il piatto è pronto… Non mi resta che augurarvi buon appetito! 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*