cream tart albero di Natale

Cream tart di Natale

La cream tart è una delle torte che ha avuto più successo, spopolando in tutto il web in pochissimo tempo. Visto che manca poco ormai alle feste ho scelto di farne una a tema, perfetta per il pranzo del 25 Dicembre! La cream tart di Natale è un dolce che si può personalizzare con tantissimi tipi di frolla e creme… io ho voluto mostrarvi una versione semplice, perfetta per i gusti di tutta la famiglia! Prima di iniziare scegliete un disegno di un albero, se non siete molto bravi meglio sceglierne uno semplice, poi munitevi di forbici e cartoncino e ricreate la vostra sagoma che vi servirà per preparare il vostro albero di pasta frolla! Un po’ di panna, del mascarpone e la crema sarà pronta… sbizzarritevi nelle decorazioni creando dei biscottini natalizi con i ritagli di frolla o scegliendo degli zuccherini! Il dolce di Natale sarà pronto in men che non si dica!

Ingredienti per una cream tart di Natale larga 32 cm e lunga 27 cm

  • 300 gr farina 00
  • 70 gr farina di mandorle
  • 60 gr tuorli (circa 3)
  • 185 gr burro
  • 150 gr zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • estratto di vaniglia


per la crema

  • 250 gr mascarpone
  • 250 gr panna fresca liquida
  • 125 gr zucchero a velo
  • mezzo baccello di vaniglia

per decorare

  • chicchi di caffè ricoperti di cioccolato
  • zuccherini dorati

Procedimento

Prima di tutto realizzate la sagoma dell’albero. Potete scaricare queste due immagini, stamparle e ricalcarle su un cartoncino unico. PART 1 PART 2


  1. Per preparare la cream tart di Natale iniziate a realizzare la frolla. Versate nel contenitore di un mixer la farina, la farina di mandorle. lo zucchero a velo, il burro freddo a cubetti e azionatelo per pochi secondi, meglio in modalità pulse, fino a che non avrete ottenuto un composto sabbioso.

  2. Unite poi i tuorli, l’estratto di vaniglia e lavorate nuovamente per qualche secondo fino a che i tuorli non saranno assorbiti. Trasferite poi su un piano e compattate il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo. Dovrete lavorarlo pochissimo.

  3. Avvolgetelo poi nella pellicola per alimenti e lasciate rassodare il panetto in frigo per almeno 2 ore, meglio se tutta la notte. Riprendete poi il panetto e dividetelo in due parti, una poco più grande dell’altra. Conservate la parte più piccola in frigorifero e stendete l’altra tra due fogli di carta forno. Dovrete fare in modo di ottenere un triangolo con base 30 e altezza 34, spesso circa mezzo cm.

  4. Bucherellate la superficie con un buca sfoglia o con i rebbi di una forchetta. Posizionate sopra la sagoma dell’albero che avrete ritagliato e aiutandovi con un coltellino incidete la frolla lungo tutta la circonferenza interna ed esterna. Prelevate poi delicatamente la parte centrale e quella in eccesso, impastate insieme e tenete da parte. Cuocete la frolla in forno statico preriscaldato a 175° per 15/18 minuti nel ripiano medio basso. Ripetete poi la stessa operazione con la frolla rimasta in modo da ottenere una seconda sagoma.

  5. Poi con gli scarti di frolla realizzate dei biscottini a tema natalizio, che potrete utilizzare per decorare la vostra cream tart di Natale. A questo punto preparate anche la crema. Versate nella ciotola di una planetaria il mascarpone e la panna. Iniziate a lavorare il tutto con una frusta

  6. e aggiungete lo zucchero a velo e i semi della bacca di vaniglia. Montate il tutto fino ad ottenere una crema ferma e riponetela in frigorifero a rassodare per un’ora. Poi trasferitela all’interno di un sac-à-poche. Posizionate una delle due sagome dell’albero, ormai completamente fredde, su un piatto da portata.

  7. Utilizzando il sac-à-poche spremete dei ciuffetti di crema prima su tutto il bordo (interno ed esterno) poi andate a riempire gli spazi rimasti vuoti. Sistemate sopra la seconda sagoma dell’albero e terminate con la crema, come appena fatto. Decorate con un biscotto a forma di stella, dei chicchi di caffè ricoperti di cioccolato e degli zuccherini dorati. Aspettate una mezz’ora e servite la vostra cream tart di Natale.

cream tart di Natale

Il piatto è pronto…Non mi resta che augurarvi buon appetito!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*