Biscotti di natale con cannella e zenzero

Biscotti di Natale con cannella e zenzero

I biscotti di Natale con cannella e zenzero sono perfetti da preparare in compagnia dei più piccoli per la notte più speciale dell’anno! Quando babbo natale si calerà giù dal camino, sono sicura che li mangerà tutti! Questi biscotti sono davvero buonissimi, burrosi ma non troppo, croccanti ma morbidi… sarà il miele a renderli così speciali? Vediamo insieme come prepararli e se preferite potete anche decorarli utilizzando questa glassa, bianca o colorata!

Scoprite anche i biscotti a forma di renna, le stelle al cacao e la cream tart di Natale!

Ingredienti per circa 40 Biscotti di Natale con cannella e zenzero

  • 100 g di zucchero di canna
  • 100 g di burro
  • 1 cucchiaino raso di zenzero
  • 1 cucchiaino abbondante di cannella
  • 20 g di miele
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 40 g farina di mandorle
  • 270 g farina 00


Procedimento


  1. Per preparare i biscotti di Natale con cannella e zenzero versate in una ciotola lo zucchero di canna. Aggiungete il burro freddo a cubetti, lo zenzero, la cannella e il miele.

  2. Iniziate a mescolare con un mestolo di legno cercando di rompere il burro. Unite poi la farina di mandorle e la farina 00. Mescolate prima con il cucchiaio di legno,

  3. poi con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferite su un piano e lavorate velocemente fino ad ottenere un panetto liscio. Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti.

  4. Stendete quindi la pasta tra due fogli di carta forno fino ad ottenere uno spessore di circa 7-8 mm. Formate poi i biscotti con dei coppapasta e trasferiteli su una teglia rivestita con carta forno. Cuocete in forno statico preriscaldato a 175° per 10-12 minuti. Poi sfornate e lasciate intiepidire prima di spostare i biscotti.

  5. Nel frattempo impastate velocemente i ritagli di pasta, stendeteli nuovamente e formate altri biscotti. Proseguite così fino a terminare l’impasto e serviteli.


Biscotti di natale con cannella e zenzeroIl piatto è pronto… non mi resta che auguravi buon appetito!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.