Zeppole con olio

Zeppole con olio

Le zeppole con olio, al posto del burro sono cotte in forno, per una versione più leggera. Una versione alternativa alle classiche zeppole di San Giuseppe. Vi assicuro che il risultato sarà lo stesso… l’interno delle zeppole, infatti risulterà perfettamente vuoto, pronto ad accogliere la vostra crema preferita! Le zeppole con olio si realizzano proprio come le classiche zeppole, l’unica differenza è proprio il fatto che il burro viene sostituito con l’olio. Non si utilizza latte, ma solo acqua quindi alla fine otterrete delle zeppole senza lattosio! Non noterete differenze nella consistenza dell’impasto e anche la cottura sarà la stessa! Allora cosa aspettate?! Mettetevi all’opera e preparate il dolce iconico della festa del papà!

Se cercate idee per farcire le zeppole all’olio lasciatevi ispirare dalle zeppole panna e fragole, altrimenti optate per una versione classica o al cioccolato!

Ingredienti per circa 10 zeppole con olio

  • 125 g acqua
  • 45 g olio e.v.o.
  • 80 g farina 00
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 3 uova (178 g)

Procedimento


  1. Per preparare le zeppole con olio iniziate a realizzare la pasta choux. In un pentolino versate l’acqua, l’olio. il sale e lo zucchero.

  2. Portate ad ebollizione e non appena vedrete le prime bollicine versate la farina in una volta sola. Mescolate con un mestolo di legno rapidamente e continuate a cuocere fino a che l’impasto non si staccherà dalle pareti e sul fondo si sarà creata una patina biancastra. Trasferite l’impasto nella ciotola di una planetaria e lavorate a bassissima velocità con la foglia, sino a che non sarà più caldo. Se non avete la planetaria potete fare questa operazione trasferendo l’impasto in una ciotola e lavorandolo con un mestolo di legno.

  3. Sbattete le uova in una ciotola aggiungetele poco per volta. Non versatele velocemente altrimenti avrete difficoltà a farle assorbire. Una volta che avrete ottenuto un impasto liscio ed omogeneo trasferitelo in un sac-à-poche con bocchetta a stella da mezzo cm. Realizzate un doppio giro di pasta choux per ciascuna zeppola, facendo dei cerchi grandi circa 7 cm. Distanziate bene le zeppole perché in cottura si gonfieranno. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200° per 10 minuti, nel ripiano medio-basso; passate poi alla modalità statica e proseguite la cottura per altri 20 minuti. Se le zeppole dovrebbero scurirsi troppo dopo i primi 15 minuti potrete sistemare una teglia nel ripiano superiore. Fate questa operazione molto velocemente, in modo da non raffreddare il forno. Al termine dei 15 minuti abbassate ancora la temperatura del forno a 180° e lasciate le zeppole all’interno per altri 5 minuti. Aprite leggermente lo sportello del forno e lasciatele raffreddare. In questo modo all’interno si asciugheranno bene. Una volta fredde potrete farcirle in base ai vostri gusti!

Zeppole con olio

Il piatto è pronto…non mi resta che augurarvi buon appetito!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.