Zuppa di mare

Zuppa di mare

La zuppa di mare con cozze, nasello, mazzancolle e calamari è un secondo piatto davvero buonissimo. Dal profumo intenso e molto sugoso è perfetto da mangiare insieme al pane. Io e Matteuccio ne andiamo pazzi, ma spesso al ristorante c’è bisogno di ordinare questo piatto con anticipo e purtroppo non siamo delle persone che si organizzano molto tempo prima. Quindi ogni volta, vedendolo nel menù, ci rimane sempre la voglia. Certo farlo a casa non è così semplice, ma oggi vi mostro una ricetta della zuppa di pesce veloce, per rendere felici i vostri maritini. E se non siete amanti delle cozze provate anche la mia zuppa di pesce senza bivalvi!

Ti consiglio di provare anche i polipetti con le cozze e i totani al sugo!

Ingredienti per la zuppa di mare

  • 1 kg di cozze
  • olio q.b.
  • 3 spicchi d’aglio
  • 250 g di ciuffi di calamari
  • 2 naselli (350 g)
  • 220 g mazzancolle
  • 1 peperoncino
  • 1 tazzina di vino bianco
  • 400 g di pomodori datterini (in scatola)
  • 2 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro (opzionali)
  • 1 manciata di capperi dissalati

Procedimento


  1. Per preparare la zuppa di mare iniziate a preparare le cozze. Come prima cosa pulitele bene. Poi in un tegame capiente lasciate dorare 2 spicchi d’aglio in un filo d’olio. Aggiungete le cozze, coprite con un coperchio e aspettate fino a che non saranno completamente aperte. Poi filtratele, in modo da raccogliere il succo in una ciotolina. Sgusciate quindi circa la metà delle cozze e tenete le altre con il guscio.

  2. Sempre nello stesso tegame aggiungete un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Lasciate insaporire per pochi minuti, quindi aggiungete i ciuffi di calamari. Mescolate fino a che non saranno ben rosolati. Sfumate con il vino bianco e aggiungete i capperi dissalati. Unite i datterini in scatola, e se preferite un sugo più corposo e denso aggiungete anche il concentrato di pomodoro.
  3.   
    Aggiungete l’acqua di cottura delle cozze e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti, aggiungendo acqua calda se il sugo dovesse restringersi troppo. Nel frattempo pulite i naselli e tagliateli a tranci. Sgusciate anche metà delle mazzancolle.

  4. Trascorsi i 40 minuti aggiungete i pezzi di nasello, coprite con un coperchio e cuocete ancora per una decina di minuti. Unite poi le mazzancolle e dopo 3-4 minuti anche le cozze. Lasciate insaporire per un paio di minuti e spegnete il fuoco. Io non ho aggiunto sale visto che l’acqua delle cozze era molto saporita, se preferite potete regolare di sale all’ultimo. Aggiungete un filo d’olio a crudo e servite la vostra zuppa di mare calda con abbondante pane!

Zuppa di mare
Il piatto è pronto… non mi resta che augurarvi buon appetito! 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.