peperoni piccanti in padella

Peperoni piccanti in padella

Se mi conoscete saprete che non sono una grande amante delle verdure, quindi cerco sempre dei modi diversi per preparare quelle poche che mi piacciono. Per il pranzo di oggi vi propongo i peperoni piccanti in padella, buonissimi e facilissimi da realizzare! Inoltre questo è un contorno che si sposa benissimo con secondi piatti di carne o di pesce, qualche esempio? Delle sovracosce di tacchino al forno o dei gamberoni in padella! I peperoni piccanti in padella saranno buonissimi anche il giorno dopo, quindi se preferite potrete prepararli in anticipo!

Ingredienti per 3 persone

  • 1 kg peperoni misti
  • 2 peperoncini freschi
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio e.v.o q.b
  • sale fino q.b
  • 1 ciuffo di prezzemolo

Procedimento


  1. Per preparare i peperoni piccanti in padella come prima cosa tagliate i peperoni in falde eliminando la parte centrale con i semi e i filamenti bianchi. Tagliateli poi a listarelle e teneteli da parte. Preparate poi un trito con il peperoncino e l’aglio; utilizzate dei guanti o lavatevi bene le mani dopo.

  2. Versate un filo d’olio in un tegame, aggiungete il trito appena preparato e lasciatelo soffriggere a fuoco dolce. Aggiungete poi i peperoni, salate, pepate, mescolate e lasciate cuocere per circa 50 minuti a fiamma bassa, coprendo con un coperchio.

  3. A questo punto togliete il coperchio e spegnete la fiamma. Tritate finemente il prezzemolo, unitelo in padella e mescolate. Servite i vostri peperoni piccanti in padella ancora caldi, tiepidi o freddi.

peperoni piccanti in padella

Il piatto è pronto…Non mi resta che augurarvi buon appetito! 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*