biscotti chetogenici

Biscotti chetogenici

Eccomi di nuovo con un’altra delle mie ricette chetogeniche! Oggi vi presento i biscotti chetogenici, per non rinunciare a nulla durante la nostra dieta! Questi biscotti senza zucchero sono realizzati con farina di nocciole, burro di cocco e delle gocce di Diete tic. Certo la carica di grassi in questa ricetta non è così bassa, non tanto per il burro che contengono, visto che è una quantità davvero minima, ma per la farina di nocciole. Essendo comunque grassi buoni, non dovremmo farci poi tanti problemi giusto? In ogni caso non sono la vostra nutrizionista quindi lascio giudicare a voi cosa e come alimentarvi! Io li ho apprezzati molto, insieme al tè soprattutto.

E se cerchi altre ricette chetogeniche prova anche i miei pancake al cacao e il polpettone!

Ingredienti per 10-15 biscotti chetogenici

  • 100 g di farina di nocciole
  • 1 uovo piccolo
  • 40 g di burro di cocco
  • 15 gocce diete tic
  • 1 cucchiaino di lievito
  • cannella q.b.

Procedimento


  1. Per preparare i biscotti chetogenici come prima cosa rompete l’uovo in una ciotola. Aggiungete poi il burro di cocco (se lo tenete in frigo lasciatelo qualche minuto a temperatura ambiente prima di procedere. Lavorate poi con un cucchiaio fino ad ottenere una crema, volendo potete utilizzare una frusta se avete difficoltà. Aggiungete quindi il dolcificante e la cannella.

  2. Unite la farina di nocciole e mescolate fino ad ottenere una massa compatta. Aggiungete il lievito setacciandolo, mescolate ancora per bene e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Quando il composto sarà ben sodo prelevate una porzione e arrotondatela tra le mani, come se fosse una polpetta.

  3. Posizionate le palline su una leccarda rivestita con carta forno. Poi appiattitele delicatamente con le dita. Cuocete in forno statico preriscaldato a 160° per 18 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare i biscotti chetogenici prima di gustarli.

biscotti chetogenici

Il piatto è pronto…Non mi resta che augurarvi buon appetito!

I biscotti si conservano tranquillamente per una settimana. Vi consiglio di mettere sotto un foglio di carta da cucina perché rilasceranno il grasso della farina di nocciole.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.