stracotto di stinco con patate

Stracotto di stinco

Lo stracotto di stinco di maiale è un secondo piatto rustico e godereccio da assaporare caldo e fumante… perfetto quindi da servire nella stagione invernale questo comfort food conquisterà tutti i vostri ospiti con la sua tenerezza e saranno tutti pronti a chiedervi il bis! Ho sempre sognato di ottenere uno stinco tenero e saporito e finalmente ci sono riuscita!  Le patatine novelle accompagnano la carne con gentilezza e donano al piatto una nota di colore che non guasta mai! Una ricetta semplice, da trattoria, perfetta per un pranzo della domenica in famiglia!

Ingredienti per lo stracotto di stinco

  • 2 stinchi di maiale
  • 1 cipolla
  • circa 1 lt di brodo
  • olio e.v.o. q.b.
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • prezzemolo q.b.
  • 1 rametto di rosmarino

Ingredienti per le patate novelle

  • 500 gr patate novelle
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • un filo d’olio e.v.o.
  • prezzemolo q.b.

Procedimento

  1. IMG_3733 IMG_3734 IMG_3736 IMG_3743

    Per preparare lo stracotto di stinco iniziate a tritare finemente la cipolla, poi versatela in un tegame con un filo d’olio e lasciatela imbiondire. Unite gli stinchi, il rametto di rosmarino e dorate la carne da entrambi i lati, quindi sfumate con il vino.

  2. IMG_3744 IMG_3768 IMG_3769 IMG_3770

    Una volta che il vino sarà evaporato, versate il brodo caldo sugli stinchi e lasciate cuocere per 1 ora e mezza, coperti, girandoli di tanto in tanto. Una volta cotti trasferite gli stinchi su un tagliere e disossateli prelevando solo la carne.

  3. IMG_3772 IMG_3767 IMG_3776 IMG_3777

    A questo punto trasferitela nuovamente nel tegame e cuocete la carne per altri 30 minuti. Nel frattempo preparate il contorno di patate novelle, versate l’olio in un tegame insieme all’aglio, lasciatelo imbiondire e unite le patate, saltate il tutto per 25 minuti e condite con sale, e prezzemolo tritato. Servite il vostro stracotto di maiale con patate insieme ad una fetta di pane tostato e una spolverata di prezzemolo.

stracotto

Il piatto è pronto…Non mi resta che augurarvi buon appetito!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*