impasto per pizza con lievito madre

Pizza con lievito madre liquido

Il lievito naturale è un mondo magico tutto da scoprire. Oggi ho scelto di utilizzarlo per preparare un impasto per pizza con lievito madre liquido, perfetto da realizzare in casa… otterrete un risultato come in pizzeria! Per cuocere la pizza io ho utilizzato il fornetto ferrari, se non lo avete potete utilizzare il forno classico cuocendola nel ripiano più basso del forno, ma data la spesa minima se siete amanti della pizza vi consiglio vivamente di acquistarlo, non ve ne pentirete. E se vi state chiedendo qual’è il vantaggio di utilizzare il lievito madre, la risposta è semplice! L’impasto della pizza risulterà liscio ed elastico come mai e grazie a questo otterrete una pizza napoletana che per merito delle molteplici ore di lievitazione risulterà molto digeribile! Prepariamo insieme la pizza con lievito madre con 24 ore di lievitazione!

  • 500 gr farina W=270
  • 250 gr farina manitoba
  • 420 gr acqua
  • 3 gr lievito di birra fresco (opzionale)
  • 200 gr licoli rinfrescato da 5 ore
  • 2 cucchiai di olio
  • 25 gr sale

Procedimento per preparare la pizza con lievito madre liquido

  1. img_6181 img_6184 img_6185 img_6187

    Per preparare la pizza con lievito madre liquido iniziate a realizzare l’impasto. Versate nella ciotola di una planetaria le due farine e l’acqua. Mescolate rapidamente e lasciate riposare per circa 30 minuti. Questo procedimento si chiama autolisi e vi permetterà di ottenere un impasto più liscio ed elastico, ma se non avete tempo potete saltarlo. Lavorate l’impasto nuovamente per qualche minuto e aggiungete quindi il licoli precedentemente rinfrescato e lasciato maturare (minimo 5-6 ore max 12). Aggiungete anche il lievito di birra sbriciolandolo con le mani (3 gr fresco o 1 gr secco) e continuate a lavorare fino a che saranno completamente assorbiti.

  2. img_6190 img_6191 img_6192 img_6194

    Sempre lavorando a velocità moderata aggiungete l’olio e dopo un paio di minuti anche il sale. Lavorate ancora per qualche minuto fino a che l’impasto non sarà ben incordato, aumentando leggermente la velocità verso la fine. Trasferitelo poi su un piano leggermente unto e utilizzando un tarocco date le pieghe all’impasto, che serviranno a rafforzare la formazione della maglia glutinica.

  3. img_6195 img_6196 img_6200 impasto pizza con lievito madre

    Date all’impasto una forma sferica e trasferitelo in una ciotola di vetro leggermente unta. Coprite con la pellicola trasparente per alimenti. Lasciate lievitare per un paio d’ore a temperatura ambiente, quindi trasferite in frigorifero per circa 15 ore. Trascorso questo tempo estraetelo dal frigorifero e lasciatelo acclimatare per altre 3-4 ore a temperatura ambiente.

  4. img_6211 img_6212 img_6213 img_6214

    Trasferite poi delicatamente su un piano di lavoro leggermente infarinato e utilizzando un taglia pasta dividetelo in 6 pezzi da 220 gr ciascuno. Date una forma sferica e trasferite su un vassoio spolverizzato con della farina, o della semola, ben distanziati tra di loro. Coprite con un canovaccio umido e lasciate lievitare per altre 3 ore prima di cuocere le pizze!

impasto per pizza con lievito madre

 Il piatto è pronto…Non mi resta che augurarvi buon appetito!

pizza con lievito madre

Una volta cotta la vostra pizza si presenterà così!

Se cuocete con il fornetto ferrari potete cuocere tutto insieme. Se cuocete nel forno elettrico vi consiglio di cuocere la pizza nel ripiano più basso del forno solo con il pomodoro per 5-6 minuti alla massima potenza, aggiungete poi la mozzarella ben scolata, gli altri ingredienti e terminate la cottura.

One Comment

  1. Pingback: Le migliori pizzerie di Milano | Un viaggio alla scoperta di culture e sapori!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*