Meringa francese

Ingredienti:

  • 100 gr albumi (circa 3 uova)
  • 200 gr zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • qualche goccia di limone
  • cannella (facoltativa)

Procedimento:

IMG_8516 IMG_8517 IMG_8521 IMG_8522

Per preparare le meringa francese, iniziate separando le uova, meglio se a temperatura ambiente. Prestate attenzione affinchè negli albumi non sia presente nessuna traccia di tuorlo, altrimenti non monteranno. Iniziate a montare gli albumi con un pizzico di sale in una planetaria, e appena si sarà formata una leggera schiumette unite la metà della dose indicata di zucchero a velo. Continuate a montare fino ad avere un composto fermissimo.

IMG_8524 IMG_8525 IMG_8526 IMG_8529

Una volta che gli albumi sono montati a neve fermissima, incorporate lo zucchero a velo setacciato e mescolate delicatamente con una spatola, facendo un movimento dal basso verso l’alto. Unite qualche goccia di limone, per rendere l’impasto più lucido e per attenuare il sapore dell’uovo. La vostra meringa francese è pronta, ponetela in un sac a pochè dotata di una bocchetta liscia. Foderate una teglia con la carta forno e date alla vostra meringa la forma che preferite. Accostando dei piccoli ciuffetti, riuscirete ad ottenere dei graziosi fiorellini.

IMG_8572 IMG_8574 IMG_8573 IMG_8576

Proseguite fino a terminare tutta la meringa francese, se preferite potete spolverare con della cannella in polvere. Infornate per circa 3 ore in forno statico a 100° per circa 3 ore. Maggiore sarà la grandezza delle vostre meringhe, maggiore sarà il tempo di cottura. Fate attenzione che all’interno del forno, non si formi l’umidità, in tal caso lasciate la porta del forno leggermente socchiusa. Le vostre meringhette devono restare bianche, non dorarsi, quindi controllatele spesso e nel caso abbassate leggermente la temperatura del forno.

meringa francese

Il piatto è pronto…Non mi resta che augurarvi buon appetito!!!

Consiglio:

Aromatizzate la vostra meringa francese con cacao, cannella o quello che preferite. Spolverate quindi le meringhette con le polveri prima di infornare. Se invece volete utilizzare un aroma liquido, o in pasta, mescolandolo all’impasto dopo aver inserito le gocce di limone

 

Conservazione:

Conservate le vostre meringhe, già cotte, in un barattolo di vetro, o in un contenitore ermetico, e a riparo della luce per circa 2 mesi.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*