Fregola con vongole e bottarga

Per fare contenta una sorella si fanno tante cose… ovvio in questo caso non possiamo parlare di un vero e proprio sacrificio. Come una figlioletta, mi ha chiesto di prepararle la fregola con vongole e bottarga quindi sono corsa al supermercato per comprare tutti gli ingredienti che mi mancavano! E così in un batti baleno ho preparato un primo piatto da leccarsi i baffi, scopriamo insieme tutti i passaggi! E per concludere la cena in bellezza dopo questo piatto unico vi consiglio un buon dessert al cucchiaio, come la mia mousse ai tre cioccolati!

Ingredienti per la fregola con vongole e bottarga

  • 350 gr fregola
  • 1 kg vongole veraci già spurgate
  • bottarga di muggine grattugiata q.b.
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 ciuffi di prezzemolo
  • 15 pomodorini
  • peperoncino in polvere mezzo cucchiaino
  • sale fino q.b.
  • pepe nero q.b.

Procedimento


  1. Per preparare la fregola con vongole e bottarga come prima cosa preparate un trito di prezzemolo e aglio. Ponetelo poi in una wok e lasciate dorare. Aggiungete le vongole, mescolate e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere per 5-10 minuti in base alla grandezza delle vongole, fino a che non saranno tutte aperte.
  2.   
    Nel frattempo tagliate a metà i pomodorini, o a 4 se sono troppo grandi. Nella stessa padella dove avrete fatto cuocere le vongole aggiungete un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Lasciatelo dorare, poi unite i pomodorini, il sale, il pepe, ancora un pò di prezzemolo e lasciate cuocere per una decina di minuti. Nel frattempo scolate le vongole, tenendo da parte il liquido di cottura e sgusciatele quasi tutte.

  3. Quando i pomodorini sarranno cotti trasferiteli in un colino che avrete posto sul liquido di cottura delle cozze. In questo modo il sughetto finirà all’interno. Aggiungete un pizzico di peperoncino in polvere se preferite. Sempre nella stessa pentola a questo punto aggiungete la fregola. Unite un paio di mestoli di acqua calda, in modo da coprirla e cuocetela come se fosse un risotto, aggiungendo altra acqua al bisogno. A metà cottura unite anche l’acqua di cottura delle vongole e proseguite la cottura fino a che la fregola sarà cotta. I tempi varieranno in base alla marca.

  4. Quando la fregola sarà cotta ma ancora al dente assaggiatela e regolate di sale, se necessario. Unite poi i pomodorini, le vongole e un paio di cucchiaini di bottarga grattugiata. Mescolate il tutto, impiattate e ultimate con un cucchiaino di bottarga su ciascun piatto!

Fregola con vongole e bottarga

Il piatto è pronto… Non mi resta che augurarvi buon appetito!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*