Focaccia ai pomodorini con licoli

Focaccia ai pomodorini con licoli

Vuoi rendere la tua merenda davvero speciale? Prepara anche tu questa focaccia ai pomodorini con licoli, il risultato sarà sorprendente! Soffice, fragrante e super saporita… tutto questo grazie al lievito madre che conferisce all’impasto dei vantaggi inequiparabili! La focaccia ai pomodorini con licoli è perfetta da preparare per un compleanno o per uno spuntino spezzafame, ma anche per arricchire il cestino del pane. Sono sicura che vi innamorerete di questo impasto proprio come ho fatto io e lo utilizzerete per realizzare tante focacce dai gusti più vari!

Ingredienti per una focaccia ai pomodorini con licoli

  • 200 g licoli (lievito madre liquido) rinfrescato da 4 ore e mezza
  • 330 g farina per focaccia (tipo 0 / W 330)
  • 175 g semola
  • 320 g di acqua
  • 15 g sale fino
  • 200 g di pomodorini

per la salamoia

  • 25 g acqua
  • 25 g olio extravergine

Procedimento


  1. Per preparare la focaccia ai pomodorini con licoli come prima cosa rinfrescate il lievito madre. Lasciatelo a temperatura ambiente e aspettate circa 4 ore e mezza. Prelevate poi la quantità necessaria e trasferitela in una planetaria dotata di gancio. Aggiungete l’acqua e azionate la planetaria a bassa velocità. Aggiungete poi la farina poco alla volta e poi anche la semola. Non abbiate fretta perchè la farina ha bisogno di assorbire l’acqua lentamente.

  2. Aggiungete poi anche il sale e continuate a lavorare fino a che l’impasto non sarà ben incordato. Staccate l’impasto dal gancio, coprite con un panno e aspettate circa 5 minuti. Lavorate poi ancora pochi secondi a bassa velocità e ripetete questa operazione per 3 volte. Trasferite poi l’impasto su un piano leggermente unto, date delle pieghe con un tarocco e riponete di nuovo nella ciotola della planetaria. Coprite con pellicola. Lasciate a temperatura ambiente per 4 ore e mezza poi trasferite in frigorifero per altre 5 ore. Riprendete l’impasto e lasciatelo per altre 3 ore a temperatura ambiente.

  3. A questo punto l’impasto sarà ben lievitato. Trasferitelo in una placca (da 30X23 cm) unta, copritelo con una teglia e aspettate una decina di minuti. Poi con le mani stendetelo in modo da coprire l’intera superficie della teglia. Se l’impasto dovesse fare fatica a stendersi aspettate ancora una decina di minuti. Coprite e lasciate lievitare per 2 ore.

  4. Preparate la salamoia miscelando insieme acqua e olio. Prendete i pomodorini, tagliateli a metà e conditeli con sale, olio e origano. Realizzate i classici fori della focaccia utilizzando le 3 dita centrali della mano. Posizionate i pomodorini sulla focaccia

  5. e spargete sulla superficie circa metà della salamoia. Cuocete in forno statico preriscaldato a 210° per 20-25 minuti. Consiglio di mettere la teglia nella parte centrale del forno e di spostarla nel ripiano più basso solo negli ultimi 5 minuti. Sfornate la focaccia e quando sarà ancora calda cospargetela con la salamoia rimasta. A questo punto potete servire la focaccia ai pomodorini con licoli oppure trasferirla su una gratella e lasciarla raffreddare.

Focaccia ai pomodorini con licoli
Il piatto è pronto… Non mi resta che augurarvi buon appetito! 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.