cullurielli

Cuddruriaddri (Cullurielli)

Ingredienti per i cuddruriaddri:

3 kg di patate

6 cubetti di lievito

3 kg di farina (in caso un po’ di più, dipende dalla patata)

un vasetto di alici

caciocavallo

sale

olio per friggere

Procedimento:

Per preparare i cuddruriaddri come prima cosa fare bollire le patate per circa un’ora, finchè infilandole con una forchetta scivoleranno da sole velocemente. Pelare le patate e schiacciarle in una grande ciotola e lasciarle raffreddare. Nel frattempo riscaldare mezzo litro d’acqua salata e sciogliervi il lievito, facendo attenzione che questa risulti tiepida e non bollente!

 

Unirla alle patate creando una crema molto densa, se vi sembra troppo solida aggiungere altra acqua (sempre tiepida). Una volta creata questa densa crema aggiungere la farina tutta ad una volta (altrimenti ne assorbirà troppa) e iniziare ad impastare velocemente.

 

Passare l’impasto dei cuddruriaddri su un piano e continuare ad impastare. Il composto non deve risultare troppo appiccicoso, in tal caso aggiungere ancora un po’ di farina, solo quella strettamente necessaria!

 

A questo punto creare delle palline e metterle a lievitare su un piano. In attesa che queste crescano reimpastare l’impasto e fare dei panzerottini con le alici o con dei pezzetti di caciocavallo e mettere a lievitare anche quest’ultimi, ma per poco tempo.

 

Mettere a riscaldare abbondante olio. Quindi friggere prima di tutto i panzerotti perchè lievitando troppo rischierebbero poi di aprirsi. Una volta lievitate le palline con il dito imbevuto in acqua bucarle e friggerle. Togliere l’olio in eccesso dai cuddruriaddri posizionandoli su un foglio di carta assorbente o semplicemente in un colapasta in acciaio.

 

Il piatto è pronto…Non mi resta che augurarvi buon appetito!!

Consigli:

Possiamo anche decidere di fare delle ciambelline con lo zucchero, magari per i più piccoli o per i più golosi. Il procedimento è identico, basta solo passare le crespelle appena cotte in una ciotolina con dello zucchero.

Altrimenti sempre con lo stesso impasto si potrebbe fare una pizza!!

cuddruriaddri


One Comment

  1. BUONI E BELLI DA VEDERE COMPLIMENTI COME SEMPRE BRAVISSIMA

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*