crostata ala confettura di albicocche

Crostata alle albicocche

Si sa le crostate sono in grado di mettere tutti d’accordo, grandi e piccini impazziranno davanti alla bontà della crostata alle albicocche. Perfetta per la colazione, le merende  o anche come dessert per terminare una cena tra amici. Chi di voi non ha mai preparato una crostata da portare ad una scampagnata? Io oggi ho preparato questo dolce per un buffet e vi assicuro che è andato a ruba…. una fetta tira l’altra! Croccante e soffice allo stesso tempo, la base può essere farcita con la confettura che amate di più e le losanghe creeranno un gioco divertente e piacevole alla vista! Vediamo insieme i passaggi per realizzare questa deliziosa crostata alle albicocche!

Ingredienti per uno stampo da 28 cm:

  • 120 gr burro
  • 150 gr zucchero
  • 300 gr farina
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito
  • 350 gr confettura di albicocche

Procedimento:

IMG_0887 IMG_0891 IMG_0894 IMG_0895

Per preparare la crostata alle albicocche unite il burro freddo di frigorifero insieme allo zucchero tagliato a cubetti nella ciotola di una planetaria dotata di foglia. Azionate la macchina e solo quando il burro sarà montato unite le uova e lavorate ancora per pochi minuti, fino a  quando saranno assorbite completamente.

IMG_0896 IMG_0897 IMG_0898 IMG_0899

Nel frattempo versate in una ciotolina la farina, il sale, la vanillina, il lievito ed incorporatela all’impasto in tre volte continuando a lavorarlo a velocità bassa.

IMG_0901 IMG_0903 IMG_0904 IMG_0905

Quando la farina sarà stata assorbita totalmente spostate l’impasto su un piano e lavoratelo con le mani velocemente. Ricavate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.

IMG_0907 IMG_0908 IMG_0910 IMG_0913

A questo punto imburrate ed infarinate uno stampo per crostate da 28 cm, riprendete la frolla e stendetela fino ad ottenere uno spessore di mezzo cm. Trasferite la frolla nella teglia, premete delicatamente con le mani in modo da farla aderire e ritagliate con un coltellino la parte in eccesso. Riponete lo stampo in frigorifero per 10 minuti e nel frattempo rimpastate gli scarti che serviranno per realizzare le losanghe.

IMG_0914 IMG_0918 IMG_0920 IMG_0927

Riprendete la vostra base di frolla, aggiungete la confettura di albicocche e spalmatela per uniformarla. Ricavate le classiche losanghe e disponetele sulla crostata incrociandole tra di loro. Se preferite potete aggiungere dei fiorellini ad ogni incrocio. Cuocete in forno statico preriscaldato a 165° per 40 minuti. Quindi sfornate, lasciate raffreddare, sformate e decorate una spolverata di zucchero a velo la vostra crostata alle albicocche.

crostata alle albicocche

Il piatto è pronto…Non mi resta che augurarvi buon appetito!!!

Utilizzate la confettura che preferite per farcire la vostra crostata, provate anche quella ai frutti di bosco….vedrete che delizia!

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*