Treccia al burro (Grittibaenz)

Ingredienti:

1 kg di farina

1 cucchiaino abbondante di sale

210 grammi di burro

2 uova + 1 tuorlo

500 ml di latte

2 cubetti di lievito di birra

4 cucchiai di zucchero

Procedimento:

Mescolare in una ciotola abbastanza grande la farina,il sale e il burro precedentemente fuso. A parte sciogliamo il lievito in un po’ di latte e aggiungiamo lo zucchero. In un’altra ciotolina sbattere energicamente il latte con le uova.

Adesso uniamo tutto e mescoliamo a lungo. Poi passiamo il tutto su un piano e iniziamo ad impastarlo con le mani e formiamo una palla e lasciamola lievitare al caldo per un paio d’ore; io vi consiglio di coprirla con un panno umido e di metterla vicino ad un calorifero.

Passate le 2 ore potete dare all’impasto la forma desiderata o semplicemente farne un’unica treccia.

Quindi riponiamo la treccia sulla teglia del forno e rimettiamola al caldo per un’altra mezz’ora.

Nel frattempo preriscaldiamo il forno a 180° e prima di infornarla spennelliamola con il tuorlo. Adesso siamo pronti ad infornare… Se avete fatto dei piccoli pupazzi anche una ventina di minuti sono sufficienti, mentre per un’unica grande treccia ce ne vogliono almeno 40 !! Vi consiglio di mangiarla abbinata con della nutella o del burro e marmellata!

Il piatto è pronto non mi resta che augurarvi buon appetito!! o meglio Buona colazione!

2 Comments

  1. a bella mettice er cioccolato

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*