torta alle fragole

Torta alle fragole

Per il pan di spagna:
9 uova

300 gr zucchero (meglio se zefiro)

140 gr di farina

160 gr fecola

1 bustina di lievito (facoltativa)

1 pizzico di sale

scorza di 1 limone non trattato

Per la crema:

1 lt latte

250 ml di panna fresca

3 tuorli

3 uova intere

220 gr zucchero

90 gr maizena

1 stecca di vaniglia

Per la farcia e la decorazione:

500 gr fragole

3 cucchiai di zucchero

3 cucchiai di alchermes

1 pacchetto di savoiardi

500 gr panna da montare

Per la bagna:

300 gr acqua

110 gr zucchero

succo di 1/2 limone

Procedimento:

sbattere le uova insieme allo zuccherofino ad ottenere un composto spumosoaggiungere le farine setacciateaggiungere la scorza del limone
Per preparare la torta alle fragole come prima cosa occorre fare il pan di spagna. Montare le uova per almeno 20 minuti finchè il composto non triplicherà il suo volume e diventerà chiaro e spumoso. Setacciare le farine (farina, fecola e lievito) direttamente sul composto, amalgamando dal basso verso l’alto. A questo punto aggiungere la buccia del limone ed un pizzico di sale.

versare il composto in una teglia imburrata ed infarinatalasciare raffreddare il pan di spagna capovoltoportare il latte ad ebollizione insieme alla vanigliasbattere le uova insieme alla farina e allo zucchero
Versare il composto in una tortiera imburrata ed infarinata di diametro 30 cm. Infornare in forno caldo a 180° per almeno 30 minuti. Non aprire mai il forno prima dei 25 minuti ed in ogni caso fare la prova dello stuzzicadenti. Una volta  cotta la torta lasciarla raffreddare capovolta, in modo da ottenere un pan di spagna piatto. Nel frattempo preparare la crema. Mettere a bollire il latte insieme alla vaniglia e ai semi da essa prelevati. In una ciotolina unire le uova insieme a zucchero, maizena e sbattere subito con un frustino.

sbattere per bene stemperare con un pò di latte caldoversare nel latte e sbattere velocementeversare in una ciotola e lasciar raffreddare
Una volta che il latte sarà arrivato a bollore, togliere la bacca di vaniglia e versarne un po’ nella ciotolina delle uova e frustare subito per stemperare il composto. Quindi versare nel restante latte e frustare velocemente fino a farla addensare. Versarla in un’ altra ciotola e coprire con la pellicola a contatto. Lasciarla raffreddare in questa maniera prima a temperatura ambiente e poi in frigo per almeno 1 ora.

tagliare le fragole a cubetticondirle con zucchero e alchermessbattere un po' la cremaaggiungere la panna montata
Nel frattempo tagliare le fragole a cubetti abbastanza piccoli, riporli in un’altra ciotola e aggiungere lo zucchero e l’alchermes. Lasciar marinare fino al completo raffreddamento della torta e della crema.  Preparare la bagna facendo uno sciroppo con l’acqua, lo zucchero e il succo di mezzo limone filtrato.Una volta che  la crema sarà fredda quindi montare la panna. Con il frustino sbattere un po’ la crema fredda per ottenere un composto perfettamente liscio. Quindi aggiungere 250 gr di panna montata mescolando dal basso verso l’alto con un lecca pentole.

ripulire il pan di spagnatagliarlo in due dischiversare un abbondante strato di cremaaggiungere le fragole
A questo punto anche  il pan di spagna si sarà raffreddato, con un coltello togliere la parte marroncina, quella più esterna. Tagliarlo in due dischi. Bagnare il primo disco con la bagna precedentemente preparata. Versarvi un abbondante strato di crema. Aggiungere le fragole e un altro pò di crema.

ricoprire con il secondo discoattaccare i savoiardi
Bagnare il secondo disco con la bagna e con il succo delle fragole e richiudere la torta. Pressare leggermente con le mani per rendere il tutto uniforme. Ricoprire con la panna. Tagliare i savoiardi a metà e attaccarli lungo tutta la circonferenza. Decorare a piacere.

Torta alle fragole e panna

Il piatto è pronto…Non mi resta che augurarvi buon appetito!!!

One Comment

  1. Buonissima

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*