Risotto ai funghi porcini

Ingredienti:

  • 40 gr funghi porcini secchi
  • 35 gr burro
  • 1 dado
  • mezza cipolla
  • 200 gr riso
  • 60 gr vino bianco
  • 1 filo d’olio
  • 2 gambi di prezzemolo
  • pepe nero q.b.

per mantecare:

  • 20 grammi di burro
  • 15 grammi di parmigiano

Procedimento: 

mettete a mollo i funghi lasciare i funghi in ammollo per 10 minuti

Per preparare il risotto ai funghi porcini iniziate mettendo a mollo i funghi in acqua tiepida per una decina di minuti.

tritate finemente la cipolla filtrate l'acqua dei funghi

Nel frattempo tagliate la cipolla finemente; quindi  filtrate direttamente in un pentolino l’acqua dei funghi con un velino (tipo quello delle bomboniere).

aggiungete il dado soffriggete la cipolla nel burro

Aggiungete un dado all’acqua dei funghi e portatela a bollore. Quindi aggiungere altra acqua tiepida nei funghi. In una wok mettete i 35 grammi del burro, un filo d’olio e la cipolla tritata precedentemente.

aggiungete il riso quindi tostatelo

Fatela appassire per circa 5 minuti, quindi aggiungete il riso e alzate la fiamma. Lasciatelo tostare per altri 5 minuti quindi sfumate con il vino bianco.

e aggiungete il brodo lentamente strizzate i funghi

Una volta evaporato tutto il vino, aggiungete il brodo poco per volta, mescolando spesso e facendolo asciugare quasi tutto prima di aggiungerne ancora. Man mano che aggiungete il brodo filtrate l’altra acqua dei funghi e riportate a bollore. A questo punto strizzate i funghi

aggiungeteli al risotto portate a cottura e aggiungete il prezzemolo

e aggiungeteli al risotto, quindi aggiungete solo i gambi del prezzemolo tritato ( le foglie verranno aggiunte successivamente).

aggiungete il parmigiano risotto ai funghi porcini

Continuate aggiungendo il brodo fino a terminare la cottura del riso. Aggiustate di sale e di pepe, quindi aggiungete il prezzemolo tritato e spegnete il fuoco. Mantecate con gli altri 20 grammi di burro e il parmigiano quindi servite il risotto ai funghi porcini ben caldo!


risotto ai funghi porcini

Il piatto è pronto…Non mi resta che augurarvi buon appetito!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*