panini soffici al cioccolato

Pangoccioli fatti in casa

Finalmente è arrivato il momento in cui direte basta alle merendine che si acquistano al supermercato, una volta provati i pangoccioli fatti in casa ve ne innamorerete a tal punto che non riuscirete più a comprarli! Durante il mio corso di arte bianca, presso la food genius academy ho avuto un gran maestro: Adriano Del Mastro, panettiere del panificio Davide Longoni; questa ricetta arriva direttamente da lui ed è la stessa che ancora oggi utilizzano a Monza. I pangoccioli fatti in casa sono dei soffici paninetti che nascondono delle golosissime gocce di cioccolato, volendo si conservano anche per 2-3 giorni ma sono così buoni che spariranno in un lampo! Allora cosa state aspettando? Allacciate il grembiule, oggi riempiamo gli zainetti dei vostri bambini con una merenda sana e nutriente!

Ingredienti per 13 pangoccioli fatti in casa

  • 360 gr farina manitoba
  • 1 uovo grande
  • 50 gr burro a temperatura ambiente
  • 50 gr zucchero
  • 130 gr cioccolato fondente
  • 10 gr lievito di birra
  • 110 gr acqua
  • 5 gr sale

Procedimento

  1. IMG_2298 IMG_2299 IMG_2301 IMG_2303

    Per preparare i pangoccioli fatti in casa per prima cosa occorre tritare grossolanamente il cioccolato e trasferirlo in freezer. Poi in una ciotola mescolate la farina insieme allo zucchero e al lievito di birra sbriciolato, quindi versate il tutto all’interno della ciotola di una planetaria dotata di gancio e azionatela a velocità moderata. Per ottenere dei pangoccioli soffici è necessario che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente. Aggiungete prima l’acqua a filo, poi l’uovo e lavorate il tutto per 5-6 minuti.

  2. IMG_2308 IMG_2312 IMG_2314 IMG_2317

    A questo punto aggiungete il burro morbido poco per volta, il sale e continuate a lavorare fino a che il vostro impasto risulterà ben incordato. Solo allora potrete aggiungere i pezzi di cioccolato e continuare ad impastare sempre alla stessa velocità fino a che non risulteranno incorporati totalmente. Trasferite su un piano di lavoro, lavorate per qualche minuto con le mani e rimettete l’impasto nella ciotola leggermente unta, riponetelo in forno spento solo con la luce accesa e lasciate lievitare per circa 1 ora  comunque fino al raddoppio.

  3. IMG_2318 IMG_2320 IMG_2323 IMG_2325

    Non appena l’impasto sarà lievitato trasferitelo su un piano di lavoro e dividetelo in pezzi da 50/60 gr ciascuno. Aiutandovi con il palmo della mano e facendo un movimento rotatorio sul piano modellate ciascuna porzione in modo da ottenere una pallina. Adagiatela su una leccarda foderata con carta forno, fate lievitare ancora per 1 ora e mezza sempre in forno spento solo con la luce accesa e cuocete in forno statico preriscaldato a 250° per 8-10 minuti. Il calore del forno vi permetterà di ottenere dei pangoccioli fatti in casa sofficissimi!


pangoccioli fatti in casa

Il piatto è pronto…Non mi resta che augurarvi buon appetito!!!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*