Fettuccine al pesto di basilico e mandorle

Le fettuccine al pesto di basilico e mandorle sono un gustoso primo piatto. Nella versione originale del pesto, quella genovese, sono presenti i pinoli, ma oggi vi regalo una versione con le mandorle, ugualmente buona e più economica. Il risultato sarà un pesto fatto in casa, perfetto per condire tutti i formati di pasta!

Se siete amanti dei pesti non lasciatevi sfuggire questo pesto di rucola o le pennette al pesto di pistacchi!

Ingredienti:

500 gr fettuccine

50 gr basilico

2 spicchi d’aglio

50 gr mandorle pelate

100 gr di olio e.v.o.

65 gr parmigiano reggiano

sale

pepe nero

Procedimento:

Per preparare le fettuccine con pesto di basilico e mandorle come prima cosa lavare per bene il basilico, separare le foglie e farlo asciugare. Nel frattempo mettere sul fuoco abbondante acqua, leggermente salata che servirà per la cottura della pasta. Quindi mettere in un mixer il basilico insieme alle mandorle e all’aglio. Iniziare a frullare a massima velocità aggiungendo l’olio a filo e il parmigiano.

Se avete un ottimo mixer basterà fermarsi qui, altrimenti fare un’ultima passata con il frullatore ad immersione. Aggiustare di sale e pepe. Non appena l’acqua inizierà a bollire cuocere la pasta al dente, scolarla e condirla con il pesto appena preparato, a fuoco spento.

CONSIGLIO:Se vi avanza del pesto potete richiuderlo in un boccaccino, ricoprirlo con un filo d’olio e conservarlo per alcuni giorni in frigorifero, altrimenti può essere congelato. Io lo faccio spesso mettendolo nei bicchierini piccoli di plastica!

Fettuccine al pesto di basilico e mandorle

Il piatto è pronto…Non mi resta che augurarvi buon appetito!!!

2 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.