Crostata con ricotta e gocce di cioccolato

Crostata con ricotta e gocce di cioccolato

La crostata con ricotta e gocce di cioccolato è uno dei miei dolci preferiti, uno di quelli che mi riporta alla memoria tanti ricordi della mia infanzia. Oggi vi mostro come prepararla, farlo è davvero semplice! Il mio unico consiglio è scegliere una ricotta di qualità, non quelle che si trovano nelle vaschette per intenderci. Essendo più corpose e meno cremose renderanno meglio in cottura, ovviamente se non riuscite a trovarla potete utilizzarne una qualsiasi. Il dolce sarà sicuramente buonissimo lo stesso! Il guscio di frolla senza burro sarà super friabile e contrasterà la cremosità della ricotta!

Non perdere anche la ricetta della sbriciolata farcita con ricotta e cioccolato, qui te la propongo anche in una versione al cacao, per i più golosi!

Ingredienti per la frolla

  • 225 g farina 00
  • 125 g burro
  • 2 tuorli
  • 80 g zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di 1 limone piccolo

Ingredienti per la crema

  • 250 g ricotta vaccina
  • 1 uovo
  • 70 g zucchero
  • 100 g gocce di cioccolato
  • estratto di vaniglia

Procedimento


  1. Per preparare la crostata con ricotta e gocce di cioccolato come prima cosa preparate la pasta frolla. In un mixer versate il burro freddo a cubetti e la farina. Azionate fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete quindi lo zucchero a velo, i tuorli e la scorza grattugiata del limone.

  2. Azionate nuovamente le lame fino a che non avrete ottenuto un composto quasi omogeneo. Trasferitelo sul piano e lavoratelo velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio. Stendete la frolla tra due fogli di carta forno. Dovrete ottenere uno spessore di circa 1 cm. Riponete quindi in frigorifero per almeno 30 minuti.

  3. A questo punto preparate la crema per il ripieno. Versate in una ciotola la ricotta, lo zucchero, l’estratto di vaniglia e l’uovo, Mescolate con una frusta, aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate ancora.

  4. Riprendete la frolla dal frigo, se dovesse essere troppo rigida lasciatela per 10 minuti a temperatura ambiente. Staccate la carta forno dalla frolla e trasferitela all’interno di una teglia da 22 cm alla base e 24 cm in superficie. Fatela aderire bene schiacciando delicatamente con le mani all’interno. Eliminate poi l’eccesso di pasta (che servirà per le losanghe). Trasferite all’interno la crema di ricotta e livellate con un cucchiaio.

  5. Stendete la frolla rimasta e ricavate le strisce, considerate che non ci sarà scarto quindi regolatevi bene. Disponetele sulla crostata prima in un verso e poi nell’altro per creare le losanghe. Cuocete in forno statico preriscaldato a 175° per 35 minuti, nel ripiano medio-basso. Quando sarà ben dorata sfornate e lasciate raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero prima di servirla.

Crostata con ricotta e gocce di cioccolato

Il piatto è pronto… non mi resta che augurarvi buon appetito!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.