Biscotti morbidi ai fichi

Biscotti morbidi ai fichi

Una delle poche cose positive di Settembre sono sicuramente i fichi… così morbidi e dolci sono perfetti da gustare da soli, ma ancora più buoni per realizzare tanti dolci a casa, proprio come questi biscotti morbidi ai fichi. Rientrare dalle vacanze certo non è facile e se già anche voi avete provato, inutilmente, a consolarvi con il plumcake con ricotta e cioccolato che vi ho proposto pochi giorni fa, trascorrere del tempo in cucina certamente vi farà sentire meglio! Questi biscotti morbidi ai fichi sprigioneranno un profumo leggermente autunnale e forse riuscirete a chiudere nell’armadio costumi e parei fino alla prossima stagione estiva!

Ingredienti per la pasta frolla al lime (circa 90 biscotti morbidi ai fichi)

  • 600 gr farina 00
  • 300 gr zucchero
  • 3 uova
  • 250 gr burro
  • un pizzico di sale
  • scorza di 2 lime
  • 3 cucchiaini di lievito

Ingredienti per il ripieno

  • 1 kg di fichi misti (circa 600 gr puliti)
  • mezzo cucchiaino di cannella
  • succo di 1 lime
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 70 gr mandorle
  • amido di mais

Come preparare i biscotti morbidi ai fichi


  1. Per preparare i biscotti morbidi ai fichi come prima cosa ponete il burro freddo tagliato a cubetti nella ciotola della planetaria. Aggiungete lo zucchero e lavorate il tutto per pochi minuti. Non appena avrete ottenuto una crema potrete aggiungere le uova una alla volta. Non abbiate fretta e lasciatele assorbire bene. Nel frattempo in un’altra ciotola mescolate la farina al lievito.

  2. Non appena tutte le uova saranno assorbite aggiungete la farina in 3 volte. Poi unite anche la scorza grattugiata dei lime e spegnete la macchina. Trasferite la frolla su un piano leggermente infarinato e lavoratela per pochissimi minuti. Dividetela in due panetti, avvolgetela nella pellicola e lasciatela rassodare in freezer per 30 minuti.

  3. Nel frattempo sbucciate i fichi e trasferiteli in una ciotola: aggiungete il lime, lo zucchero e passateli in microonde alla massima temperatura per 1 minuto e mezzo. Nel frattempo tritate finemente le mandorle. Trascorso il tempo di cottura lavorate ancora i fichi con la forchetta, unite la granella di mandorle, la cannella

  4. e la maizena. Mescolate e lasciate raffreddare completamente. A questo punto riprendete la frolla e stendetela su un piano infarinato fino ad ottenere uno spessore di mezzo cm. Poi ricavate un rettangolo, preferibilmente non troppo lungo, e ponete un pò del composto ai fichi al centro lasciando circa 3 cm da ciascun bordo. A questo punto ripiegate entrambi i lembi di pasta, sigillandoli con un pò d’acqua. In questo modo otterrete un filoncino sigillato, mentre non ci sarà bisogno di chiudere i lembi esterni.

  5. Girate ciascun filoncino, in modo che la parte della chiusura vada sulla parte bassa e adagiateli su una leccarda foderata con carta forno. Se dovessero sembrarvi troppo morbidi e avete paura di romperli fateli scivolare su un vassoio così come sono e trasferiteli in freezer per 10 minuti; sarà più facile girarli. A questo punto cuocete in forno statico preriscaldato a 175° per 25-30 minuti. Non appena saranno cotti trasferiteli subito su un tagliere, senza sollevarli, ma facendoli scivolare tirando delicatamente la carta forno. Tagliate a fette spesse circa 1 cm e mezzo, trasferiteli su una gratella e lasciateli raffreddare completamente. Nel frattempo cuocete anche gli altri biscotti morbidi ai fichi.

Biscotti morbidi ai fichi

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*