purè light di cavolfiore

Purè light di cavolfiore

PURE’ LIGHT DI CAVOLFIORE
Cerchi un purè senza patate? Potrà sembrare una cosa impossibile, eppure come ben sai in cucina nulla è impossibile! Il purè light di cavolfiore è proprio quello che fa al caso tuo, la differenza rispetto alla classica spuma di patate sarà veramente minima, ma sarà sicuramente a basso contenuto calorico! Non sono mai stata un’amante delle verdure, ma dopo la dieta chetogenica ne ho scoperto qualcuna che non avevo mai avuto il coraggio di provare. Una di queste era proprio il cavolfiore, forse per l’odore che emana in cottura ma abbinato al rosmarino vi assicuro che è da leccarsi i baffi e poi la consistenza è davvero simile al purè di patate!

Ingredienti per il purè light di cavolfiore

  • 1,6 kg cavolfiore (da pulire)
  • 2 rametti di rosmarino
  • sale fino q.b.
  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • 1 pizzico di pepe nero


Procedimento


  1. Per preparare il purè light di cavolfiore come prima cosa eliminate le foglie del cavolfiore. Dividetelo poi a metà e scartate anche la parte del gambo, poi ottenete delle cimette. A questo punto lavatele sotto l’acqua corrente e nel frattempo portate dell’acqua a bollore. Non appena inizierà a bollire aggiungete le cime di cavolfiore.

  2. Lasciatele cuocere per circa 15 minuti, poi scolatele bene. Trasferite i cavolfiori di nuovo nella pentola e frullate con un mixer ad immersione fino ad ottenere una crema liscia. Poi tritate finemente il rosmarino e unitelo al purè.

  3. Condite con sale, olio, pepe e servite il vostro purè light di cavolfiore ancora caldo.

purè light di cavolfiore
Il piatto è pronto…Non mi resta che augurarvi buon appetito! 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*