Casatiello rivisitato

Ingredienti: 

per l’impasto:impasto pizza rustica

720 gr farina 0

30 gr lievito di birra

120 gr burro

80 gr margarina

100 gr parmigiano

250 ml acqua tiepida

1 filo d’olio

2 uova

10 gr sale

pepe nero

per il ripieno:pizza rustica ripiena

100 gr prosciutto crudo

100 gr pancetta

2 uova bollite

1 mozzarella

2 fette spesse di caciocavallo

1 sottiletta

50 gr salame tipo sopressata

Procedimento:

unire farina e uova aggiungere acqua e lievito

Nell’impastatrice unire farina e uova e azionarla con il gancio impastatore. Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida insieme ad un cucchiaino di zucchero e fare riposare per un paio di minuti.

aggiungere burro e margarina sciolti lasciare lavorare una decina di minuti

Nel frattempo sciogliere burro e margarina, quindi lasciarli intiepidire e versarli nell’impastatrice. A questo punto aggiungere l’acqua con il lievito e lasciar lavorare per una decina di minuti a velocità bassa.

fare una croce per permettere la lievitazione lasciar lievitare un'ora

Aggiungere il parmigiano, il sale, un filo d’olio e lavorare ancora per qualche minuto. Lasciar lievitare l’impasto per un’ora coperto con un canovaccio umido.

stendere su una spianatoia aggiungere tutti gli ingredienti a cubetti

Questo procedimento può essere fatto anche a mano se non si dispone della macchina. Stendere su una spianatoia infarinata l’impasto dando una forma rettangolare. Tagliare tutti gli ingredienti del ripieno a cubetti abbastanza piccoli e collocarli sulla base.

arrotolarla posizionarla su una teglia rotonda

Arrotolarla e posizionarla in una teglia rotonda unta con un goccio di olio. Se si volesse dare la classica forma del casatiello bisognerebbe utilizzare uno stampo per ciambella.

aggiungere i semi infornare

Lasciar lievitare ancora una mezz’oretta. Spennellare con dell’olio e a piacere ricoprire con semi di sesamo e di papavero. Infornare in forno caldo a 200°C quindi abbassarlo a 180°C e cuocere per 30 minuti, rialzare la temperatura a 200°C e cuocere ancora per altri 20 minuti. Lasciare intiepidire e servire.

Casatiello

Il piatto è pronto…Non mi resta che augurarvi buon appetito!!!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*